Salta al contenuto principale
Please enable JS

HAI ELABORATO LA TUA "VISION"?

Il concetto di "VISION" viene spesso nominato, ma raramente approfondito, rimanendo così vuoto di significato. Come ci suggerisce il termine stesso, si tratta di vedere e immaginare un progetto, un raggiungimento che ancora non è presente, se non nella mente di chi prende l'iniziativa in azienda.

Entriamo nel dettaglio. Senza dubbio l'imprenditore deve essere colui che "vede" le cose prima degli altri. Deve necessariamente prevedere l'andamento di un progetto e "percepire" le sensazioni che una determinata strategia aziendale trasmette al cliente finale essendo certo al cento per cento che la direzione lavorativa intrapresa è quella giusta.
Facile a dirsi, molto meno a farsi. Facciamo un esempio pratico.

La Apple, negli anni di suo maggiore sviluppo, con a capo Steve Jobs, aveva una "visione", ovvero una direzione nella quale remare unitamente: far diventare i dispositivi che tutti noi oggi utilizziamo, delle estensioni della nostra persona. In sintesi, automatizzare pensieri e istinti attraverso uno smartphone o un dispositivo mobile. Il percorso per raggiungere tale meta, ha dato alla luce iPod, iPhone e così via dicendo. Ad oggi, Apple, grazie ad una "VISION" precisa, ben strutturata e ben ripartita nei ruoli di responsabilità, è una delle aziende più ammirate in termini imprenditoriali.

Perché è degno di nota? Cosa sarebbe oggi la Apple senza quel progetto "visionario", che inizialmente appariva assurdo, impossibile da portare a compimento?

Indiscutibilmente quindi, se possiedi un'azienda, devi elaborare una "VISION" che ti motivi a dare sempre di più, che ti guidi nella direzione giusta, che dia un senso a ciò che fai, trasformando il semplice "lavoro" in un progetto.
Allineando il team di cui disponi inoltre, mettendolo a conoscenza di queste tue "visioni", non farai altro che portare entusiasmo, educando la tua squadra a lavorare per obbiettivi.



POST CORRELATI